venerdì 6 marzo 2009

Facciamo gli americani.. ..ma possiamo permettercelo?

Leggevo la notizia per cui sono stati stanziati bruscolini (1,3 miliardi di euro) per avviare la costruzione del ponte sullo Stretto di Messina (Carino nel plastico no? Pare Brooklyn!! forse in una ventina di anni ce la faranno)..

..e leggevo l'altra, giorni fa, per cui non è possibile dare aiuti economici a chi, in questo periodo non propriamente felice per i lavoratori, sta perdendo per un bel pezzo o per sempre il posto di lavoro. Non è possibile perchè...........non ci sono fondi! E non si può ricorrere ancora a Bot dato l'inguaiamento generale che ha l'Italia con il proprio debito creato dalla gestione scellerata dello Stato negli anni Settanta e Ottanta.. Ok...questo può essere vero.. ma poi com'è che si tirano fuori, magiamagia, 1,3 miliardi di euro per una cosa che sinceramente non mi sembra essere una priorità?? La gente perde il lavoro.. l'economia si blocca.. non ci sono fondi per aiutare chi perde il lavoro e dare un minimo di respiro alla situazione.. però, ci sono per queste altre cose..e quindi ci mettiamo a fare i ponti! Evviva...! Pensate a 1,3miliardi di euro...per cronaca 1300milioni di euro, dati magari come aiuto a 300mila persone che hanno perso il lavoro.. sono 4300 euro abbondanti a testa..tirando tirando, si potrebbe sopperire alla situazione di crisi per 5 mesi..che non sono pochi! ..eppure..non ci sono i fondi, no? Citando Capa... "Una grande opera d'importanza storica che questa nazione salverà..."

3 commenti:

  1. Come non concordare con quest'articolo...purtroppo...

    RispondiElimina
  2. Io da siciliana, vi posso raccontare come ho sempre vissuto questa situazione: mio nonno sognava il ponte, mio padre sentiva parlare del ponte, io non ho ancora visto il ponte e chissà se i miei figli e i miei nipoti ci passeranno su questo benedetto ponte!!Sono tante le dure realtà della mia amata isola: rete ferroviaria precaria (da Palermo a Messina), il binario non è sempre doppio...treni invivibili! l'autostrada è perennemente in lavori in corso... corsie chiuse, asfalto liscio, buche, da farci lo slalom e a Palermo chissà se ci arrivi!per non parlare dell'altro versante dell'isola dove non ci sono ne treni nè reti ferroviarie nè autostrade...il ponte è necessario, ma non è una priorità!!!!Piuttosto se si vuole far crescere il turismo e questa terra sarebbe meglio puntare sugli aeroporti...come quello delle Eolie e porterebbe tanto lavoro e turisti che ormai sono loro il sale di questa terra!!!noi intanto continuiamo a vivere in questa realtà che si chiama Il ponte che non c'è !!!Grazie Fabio per questo spazio dedicato a noi..
    Lenya

    RispondiElimina
  3. ...queste cose non le sapevo.. quindi grazie a te per aver "completato" l'intervento! ;-) Ecco un altro po' di cose che si sarebbero dovute fare prima.. come ti dicevo.. è anche inutile fare un ponte super, se manca tutto il resto..

    RispondiElimina

...dì la tua!